1. We would like to remind our members that this is a privately owned, run and supported forum. You are here at the invitation and discretion of the owners. As such, rules and standards of conduct will be applied that help keep this forum functioning as the owners desire. These include, but are not limited to, removing content and even access to the forum.

    Please give yourself a refresher on the forum rules you agreed to follow when you signed up.
    Dismiss Notice

Axe-Fx in Italiano

Discussion in 'Babel's corner' started by LukeTheMore, Aug 19, 2011.

  1. Marco Fanton

    Marco Fanton
    Expand Collapse
    Veteran

    Joined:
    Mar 8, 2017
    Messages:
    899
    Likes Received:
    2,519
    Location:
    Padova
    Un po' alla volta farò altri video per illustrare anche il parco effetti
     
  2. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Grazie. Come nuovo possessore di axe fx 2 da te ho solo da imparare. I suoni della macchina mi sembrano fenomenali, ma sto avendo dei problemini di rumore di fondo che spero siano risolvibili. Ho aperto un thread apposito nella sezione axe fx 2 ma finora nessuna risposta o suggerimento.:(
     
  3. Diego

    Diego
    Expand Collapse
    Fractal Fanatic

    Joined:
    Nov 16, 2008
    Messages:
    3,097
    Likes Received:
    2,247
    Location:
    A place called home
    Hai provato a spostare l'Axe-Fx II in un altra stanza/altra presa?
     
  4. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    ciao. non ho spostato fisicamente la macchina, ma ho usato una prolunga da cantiere, e di prese ne ho provate diverse, ma sento sempre lo stesso ronzio che si percepisce nel primo file che ho postato. lo sento anche senza aver attaccato il cavo nell'input dell'axe fx.
     
  5. Diego

    Diego
    Expand Collapse
    Fractal Fanatic

    Joined:
    Nov 16, 2008
    Messages:
    3,097
    Likes Received:
    2,247
    Location:
    A place called home
    Hai lampade led o dimmer in casa?
    Se hai interferenze non vengono captate solo dal cavo della chitarra ma anche dall'elettronica dell'Axe.
     
  6. Marco Fanton

    Marco Fanton
    Expand Collapse
    Veteran

    Joined:
    Mar 8, 2017
    Messages:
    899
    Likes Received:
    2,519
    Location:
    Padova
    io ho sentito i file che hai messo e non noto nulla di particolare se non un normale fruscio dovuto al fatto che stai usando una bella saturazione. Se regoli il noise gate sparisce
     
    mcl likes this.
  7. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    grazie per esserti interessato. La cosa da un lato mi conforta, ma dall'altro mi scoraggia, nel senso che se, come dici, è normale, bisogna conviverci. Ho notato che il ronzio è INDIRETTAMENTE proporzionale al settaggio del parametro "instrument in". In pratica le chitarre con pick-up con output peggiore sono penalizzate dal punto di vista del rumore si fondo, perche abbassando questo controllo per evitare il clipping si alza il rumore di fondo. Sulle distorsioni piene non è un problema, ma lo diventa sulle note lasciate risuonare, o suonando abbassando il volume della chitarra, perche il rumore di fondo rimane lo stesso ma volume e guadagno si abbassano.
     
  8. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Ho un lampadina a led nel lampadario dello studio . Anche spegnendola non cambia nulla sull'axe fx in termini di rumore di fondo. Avvicinando l'orecchio alla lampadina si percepisce un ronzio che ricorda quello amplificato dall'axe fx. Potrebbe essere qualcosa di legato alla corrente...
     
  9. Marco Fanton

    Marco Fanton
    Expand Collapse
    Veteran

    Joined:
    Mar 8, 2017
    Messages:
    899
    Likes Received:
    2,519
    Location:
    Padova
    Credo che tu prima abbia suonato con sistemi analogici e con quelli i problemi di rumore sono ancora peggiori.
    Però tu adesso parli di ronzio, quello che ho sentito è invece il classico soffio che ha qualsiasi ampli high Gain, digitale o analogico che sia.
    Se parli di ronzio le cause sono tipicamente esterne. Per cercarle bisogna procedere con logica e sequenza cominciando a scollegare la macchina da qualsiasi sistema sia collegato, chitarra compresa. Colleghi le cuffie e senti cosa succede.
    Intanto facci sapere se lo fa su un preset particolare o altri.
    Se si tratta di soffio/fruscio lo elimini solo con il noise gate, alza il thresold da -80db in su, se tutto è ok il fruscio si interrompe a una certa soglia. Se continua può essere un problema di alimentazione, collegamento di terra e lì l'unica cosa che puoi fare è provare a collegarti in un altra spina (potrebbe essere una spina difettosa come quella che ho a casa mia e che non mi ricordo mai di cambiare che mi da problemi simili) e quindi collegarti in un altro impianto, a casa di un amico, in ufficio, dove puoi.
    Se collegando la chitarra il fruscio o ronzio parte il problema viene dalla chitarra stessa: se toccando le corde sparisce c'è un problema di collegamento a terra, diversamente c'è qualche fonte esterna che viene captata dai Pick up.
    ATTENZIONE! Io sono diventato matto quando ho comprato un Hackintosh (Mac Assemblato) l'anno scorso. Ho dovuto restituirlo perché dopo 1000 prove abbiamo scoperto che la scheda video nei processori i di 6a 7a generazione genera dei rumori pazzeschi ad altissima frequenza. Anche l'Imac lo fa ma in misura molto più ridotta. Non riuscivo a suonare nemmeno a 2 metri dal PC!
    Detto questo, più informazioni ci dai più si riesce a capire senza escludere la remotissima possibilità che ci sia un problema sulla macchina. Dico remotissima perché ad oggi, in 40 anni, di tutti questi problemi ho solo trovato cause esterne. Ma una prima volta c'è sempre :)
     
    mcl likes this.
  10. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Grazie ancora per la disponibilità.
    La migliore dimostrazione possibile di cosa intendo è in questo video che ho registrato ieri sera e caricato su youtube.

    Noise level in Axe-Fx II XL+ : standard or my own problem?

    In pratica giochicchiando con i parametri dell'ampli, specialmente quelli delle alte frequenze ( BRIGHT, TREBLE, PRESENCE, BOOST), ed aggiungendo dei boost (es. TS808 con drive al minimo e level a 10), si può notare che il rumore di fondo viene amplificato fino a diventare un fischio risonante.

    Mi rendo conto che è una esagerazione (fatta appositamente per evidenziare il problema rilevato), ma è la cosa più chiara che trovato per dimostrare a cosa mi riferisco quando parlo di "ronzio" o "rumore".

    Per me il problema non è tanto il fruscio/soffio che si sente quando non si suona, e che, come suggerisci, "a bocce ferme"è risolvibile con un noise gate , quanto il fatto che questo fruscio sia udibile nel momento in cui si suonano accordi aperti e si lascia che la nota "decada".
    Il fenomeno si amplifica nel momento in cui si diminuisce il volume della chitarra per passare da un crunch spinto ad una distorsione più leggera: questo poichè il segnale che arriva dalla chitarra si indebolisce/ abbassa di volume, ma il rumore di fondo rimane costante, e diventa pertanto ancora più percepibile.

    Come descritto a diego, il rumore è indirettamente proporzionale al settaggio del parametro "instrument in" nella sezione di INPUT.
    es. pratico:
    STRAT, single coil, >> basso output >> instrument in = 70 %, rumore di fondo X
    YAMAHA SG, HUMBUCKER JB / 59 >> output elevato >> instrument in = 30 % per evitare clipping, rumore di fondo rilevato = 2 o 3 volte X!!!
    Questo significa che le chitarre con pick-up con output maggiore sono penalizzate dal punto di vista del rumore di fondo, perchè abbassando questo controllo (per evitare il clipping) si alza il rumore.
    Probabilmente il nocciolo della questione è questo qui, e dovrebbe spiegare anche perchè in parecchi di quelli rilevano questi problemi di rumore lo fanno partendo da settaggi "high gain": perchè sono gli stessi che normalmente utilizzano chitarre con pickup con output elevato.

    Di seguito le prove che ho effettuato per provare ad "isolare il problema":
    - cambiare la presa di alimentazione: non cambia nulla
    - cambiare il cavo di alimentazione: non cambia nulla
    - spegnere la lampadina a led della stanza: non cambia nulla
    - provare con il pc spento o acceso: non cambia nulla
    - staccare tutte le altre apparecchiature elettriche nella stanza, lasciando acceso solo l'axe fx: non cambia nulla
    - spostare l'axe fx in diverse stanze e diverse posizioni della stanza: non cambia nulla
    NB Tutto questo senza avere la chitarra attaccata, quindi semplicemente ascoltando in cuffia cosa succede mentre si smanetta sui preset.
    Mi rimane da provare, come alternativa:
    - provare axe fx in garage e cantina
    - provare axe fx in altro edificio (lo farò in sala prove)

    Con la chitarra attaccata ho verificato quanto segue:
    - a quello di fondo, si aggiunge un ulteriore strato di rumore (anche se significativamente più leggero), che interpreto come eventuali interferenze captate dai pickup >> dico questo perchè si tratta di un rumore che cambia in funzione dell'orientamento e della posizione della chitarra nella stanza, e si amplifica notevolissimamente se avvicino la chitarra stessa a delle fonti di campi elettromagnetici: prese della corrente, PC, etc etc
    - il rumore aggiuntivo è più ampio se si utilizza un chitarra con single coil

    Se posso aggiungere altro, lo farò.
    Quello che mi farebbe piacere capire è se anche voi, giochicchiando con i settaggi in maniera un po' estrema come faccio io nel video, ottenete gli stessi identici risultati, oppure nulla di tutto ciò.
     
  11. Marco Fanton

    Marco Fanton
    Expand Collapse
    Veteran

    Joined:
    Mar 8, 2017
    Messages:
    899
    Likes Received:
    2,519
    Location:
    Padova
    Ti posso dire che in base a quello che sento nel video per me è assolutamente normale
    Stai usando una simulazione Diezel VH4 che se non ricordo male ha 4 stati di guadagno, poi ci metti un drive un eq ecc.
    Dato che le simulazioni sono veramente reali anche i guadagni sono reali e quindi è normale che ci sia quel fruscio.
    Basta che provi una Diezel VH4 vera e a certi volumi il fruscio ti muove i capelli
     
    Diego likes this.
  12. Diego

    Diego
    Expand Collapse
    Fractal Fanatic

    Joined:
    Nov 16, 2008
    Messages:
    3,097
    Likes Received:
    2,247
    Location:
    A place called home
    Da quanto leggo (e non sento e sinceramente un video su YT con la relativa compressione lascia il tempo che trova) sono d’accordo con Marco. Il comportamento è simil analogico quindi con i problemi insiti nell’analogico e quindi nell’amplificatore reale. La modellazione a differenza della profilazione copia tutti i pregi (ma anche i difetti dei modelli reali - cosa sempre detta da Cliff e sempre scritta in ogni manuale). Ho usato Mesa fino al 2008 e ho sempre fatto fatica ad avere suoni “puliti” non tanto nel tipo di suono ma esenti da rumori, rumori che sembrano esattamente quelli che descrivi tu. E usavo tutte le tecniche per eliminarli (o cercare di farlo). Se dovessi dirti di mandare l’unità in assistenza farei fatica a spiegare al tecnico il problema.
    Sono comunque curioso di sapere come va in sala prove.
     
    Marco Fanton likes this.
  13. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Grazie ad entrambi. Per me era importante in prima battuta capire se ci fosse un problema con la mia unità o il mio sistema di alimentazione.
    Mi sembra di capire che non sia così, e che le caratteristiche che in prima battuta mi sono sembrate anormali facciano parte dello standard Fractal, ho visto che la quasi totalità dei video su YT di chi utilizza prodotti Fractal mostra un preset che presuppone un noisegate.
    Questo all'inizio mi è sembrato strano perchè, rispetto al resto delle attrezzature che ho usato per registrare in home recording, è la prima volta che sento la necessità di utilizzare un noise gate.
    Facendo ad esempio reamping con il plugin helix native, non ho alcun rumore di fondo; idem usando un preamp mooer. Mentre usando il fractal ne ho un ammontare significativo. Sicuramente a questo punto è perchè sbaglio io ad impostare i preset del fractal che devo ancora imparare ad usare.
    Accertato che la mia unità non ha problemi di sorta, e che il suo comportamento è assolutamente normale, proverò a studiare e sperimentare per capire dove sto sbagliando. Scaricherò anche dei preset di altri utenti per fare i dovuti confronti.
    Per Diego: per farti un'idea del rumore che mi sdubbiava, il video puoi ascoltarlo comunque, la compressione di youtube in questo caso non c'entra nulla .
     
  14. Diego

    Diego
    Expand Collapse
    Fractal Fanatic

    Joined:
    Nov 16, 2008
    Messages:
    3,097
    Likes Received:
    2,247
    Location:
    A place called home
    Grazie della lezione sulla compressione, ma credo di saperne un po...

    Sarò anche di parte (per ovvi motivi), ma mi paragoni unità "leggermente" diverse: sarebbe come dire che non ti eri mai accorto di cos'è un'accelerazione da zero a cento in 2 secondi avendo sempre guidato una panda fino a quando non hai girato con Vettel sulla F1....
    Sarebbe importante imparare a farsi i PROPRI preset con la PROPRIA strumentazione; quelli degli altri possono essere un buon punto di partenza per come sono costruiti ma per come suonano ci sono degli elementi (strumentali e tecnici) che non passano con il preset.
     
    enoch and Marco Fanton like this.
  15. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Francamente sono un po' perplesso dal tono di queste tue ultime due risposte.
    Fino a qualche minuto fa non avevo capito che tu fossi il responsabile di g66 per l'italia, e quindi non capivo nemmeno perchè ti definissi "di parte", poi ho letto la tua firma.

    Non era mia intenzione darti alcuna lezione sulla compressione, e mi dispiace che tu l'abbia presa in questo modo: ti ho semplicemente invitato ad guardare il video per avere anche un tuo parere basato sull'ascolto dello stesso, e non solo sulla lettura di quello che aveva scritto un utente inesperto come me, perchè a mio parere il fenomeno era tale per cui la compressione di yt, seppure presente, non avrebbe influenzato in alcun modo la diagnosi del problema.

    Mi sono sempre e soltanto espresso in maniera educata e rispettosa, preoccupato principalmente di capire se la mia unità (o il mio studio) avessero o meno un problema, o se quanto riscontrato fosse solo legato alla mia incapacità ed inesperienza nel gestire la macchina (come speravo caldamente che fosse!).
    Mi avete detto che è tutto normale, e per me la cosa finisce qui.

    Chiudo dicendo che video e soundclip li ho postati per far capire quello che ho riscontrato, non per criticare a priori uno strumento su cui ho investito parecchio, proprio perchè lo ritengo un gradino sopra il resto.

    Spero che una volta che avrò imparato ad usarlo riesca a darmi parecchie soddisfazioni.

    ciao
     
  16. Diego

    Diego
    Expand Collapse
    Fractal Fanatic

    Joined:
    Nov 16, 2008
    Messages:
    3,097
    Likes Received:
    2,247
    Location:
    A place called home
    Il parere l'ho scritto e la tua descrizione era sufficiente a circostanziarlo. L'audio su YT viene compresso e specialmente i "rumori" esaltati (essendo sotto threshold).
    Credo nei prodotti FAS (e li utilizzo in prima persona dal 2008) e quindi alcuni paragoni mi danno un po sui nervi. Purtroppo i prodotti FAS riproducono gli amplificatori con tutte le sfaccettature dei modelli reali, rumori, difetti e peculiarità compresi. Altri (non serve elencare o fare nomi perchè per me se vanno bene all'utente sono ottimi) riproducono solamente la parte che uno vuole sentire. E' stata da sempre una battaglia di chi ha inventato queste macchine e che io approvo in toto: rendere le modellazioni identiche al modello originale, e ti posso assicurare che questa cosa ha spaventato molti utenti.

    Se ci fosse un problema non aver riserve nel scrivermi per assistenza, sono qui anche per quello.
     
    enoch, stralalla and Marco Fanton like this.
  17. mcl

    mcl
    Expand Collapse
    New here

    Joined:
    Jan 7, 2019
    Messages:
    24
    Likes Received:
    3
    Location:
    bologna, italy
    Oggi ho capito come mai il reamping (fatto in cubase tramite USB) suonava molto rumoroso (e mi aveva anche tratto in inganno pensando che fosse il preset in sè): è legato alle impostazioni del progetto in cubase.
    Per avere un reamping ottimale, è necessario che il progetto su cui si registra la traccia clean/direct, e su cui si esegue in reamping, sia impostato a 48KHZ e 24 bit. In questo modo effettuando il reamping da USB si ottiene un risultato ottimale. C'è sempre un minimo di latenza / distanza tra traccia originale e traccia in reamp, ma lavorando in usb credo sia inevitabile. Forse si può ridurre riducendo la dimensione del buffer dell'axe fx.
    Le vecchie prove fatte a 16 bit aggiungevano invece un fruscio/rumore di fondo insopportabile alla traccia in output, evidentemente legata alla conversione da 16 a 24 bit...
    L'esplorazione continua...
     
  18. enoch

    enoch
    Expand Collapse
    Regular

    Joined:
    Oct 15, 2011
    Messages:
    69
    Likes Received:
    44
    La latenza che tu descrivi, non mi è mai parsa di averla notata...
    di base registro a 48Khz 24bit col cubase (che è il segnale cge dà l'axe così come descritto nel manuale) ed ovviamente acquisisco la traccia dry allo stesso modo; ci ho registrato diversi video ed un disco (tutto su youtube se vuoi controllare) e mai avuto problemi di sorta.
    La configurazione è un laptop i7 quarta generazione (o terza, non ricordo) con 16gb ram + axe fx II...quindi nulla di che.
    Con l'Axe III ancora non ho avuto modo di effettuare reamping di intere song per questioni di impegni lavorativi; mi sono solo limitato ad impostare il cubase con i nuovi driver ed i canali dedicati al reamp e, fatte le dovute prove, tutto ok!
    ps
    il rumore che ti capita di captare con la chitarra, fidati, è la ventola o l'hd del laptop....almeno nel mio caso è sempre stato così; quando registro mi devo spostare sul lato sinistro perchè sulla destra ho il laptop :D
     
    Diego likes this.

Share This Page