• We would like to remind our members that this is a privately owned, run and supported forum. You are here at the invitation and discretion of the owners. As such, rules and standards of conduct will be applied that help keep this forum functioning as the owners desire. These include, but are not limited to, removing content and even access to the forum.

    Please give yourself a refresher on the forum rules you agreed to follow when you signed up.

Axe-Fx in Italiano

matteo

New here
Buongiorno a tutti,
volevo chiedere un consiglio sull’utilizzo degli iEM. Sono possessore da circa un anno di un axe fx e per il momento non l’ho mai usato live, ora ho intenzione di farlo e volevo chiedervi se qualcuno di voi usa solo ed esclusivamente gli IEM sul palco. Ho letto un post di Marco Fanton, il quale ha spiegato molto bene la loro utilità ma con annessa sul palco anche una cassa red sound, ecco io vorrei non avere sul palco casse fisiche ma usare solo gli IEM. Ringrazio in anticipo tutti quelli che vorranno intervenire per darmi un consiglio.
 

Smilzo

Forum Addict
Io suono meglio la chitarra se ha un feedback fisico. Se non ne hai bisogno, puoi usare gli IEM. Spesso i service hanno comunque delle spie sul palco, si possono utilizzare...
 

Diego

Fractal Fanatic
Per qualche artista con cui ho collaborato per preparare il setup live ho usato delle casse (anche se non eccelse) proprio per garantire un minimo di feedback che a volte significa avere più sustain sulle note lunghe. Non servivano quindi per dare il suono principale (che tanto l’artista aveva attraverso gli IEM) ma per innescare il loop ma dipende tutto, come ha scritto l’ottimo Smilzo dalle tue necessità.
 

Diego

Fractal Fanatic
Si sa qualcosa su quando dovrebbe arrivare il container dagli usa?
Container arrivato e primi futuri possessori avvisati. Se qualcuno non dovessere procedere all’acquisto potrebbero esserci nuove “chiamate”.
Prossima spedizione a luglio.
 

matteo

New here
ok,
quindi se ho capito bene l'unica differenza tra avere una cassa sul palco e no è proprio questo "innesco". Credo che la cosa migliore sia comprarne uno e provare a vedre la resa effetva. Secondo voi un buon trasmettitore e ricevitore che faccia il suo lavoro senza perdita di segnale e che non costi un fucilata, quale potrebbe essere?
 

Smilzo

Forum Addict
Io sento differenza tra suonare solo in cuffia e suonare anche con i monitor davanti. Il suono è più... completo, ricco e vivo. Quando si innesca il feedback la differenza è palese, ma anche senza arrivare a quel livello sento differenze che aiutano a trovarmi a mio agio col suono. Quanto sia psicologico non lo so... :)
 

Diego

Fractal Fanatic
Dipende tanto dalla "qualità" degli IEM, dal fatto che ci siano microfoni ambientali, da come viene fatto il mix per gli IEM, ecc.
Comunque credo che la regola d'oro sia quella di sentirsi a proprio agio sul palco, e se questo significa avere spie ai lati + IEM + un bass driver su cui appoggiare il piede (come Petrucci) allora va bene così.:)
 

matteo

New here
grazie ragazzi,
sono d'accordo con il fatto che bisogna essere a proprio agio sul palco...la mia richiesta era dettata dal fatto che per anni ho scarrozzato in giro mesa boogie con pedaliere infinite e volevo capire se spostarmi solo con l'axe e un paio di cuffie poteva avere un suo perchè ovviamente lasciando sempre spazio alla libidine di suonare e sentirsi bene. Per l'appoggio del piede su un qualsiasi supporto, non ha prezzo;)
 

GiRa

Forum Addict
Se hai delle cuffie closed back puoi provare. L'esperienza è simile, ma non identica, agli in-ear.

Altre cose che possono aiutare per minimizzare la mancanza di feedback e quindi sustain: corde nuove, buon assetto, tastiera pulita e serve un po' più di controllo sull'inclinazione con cui plettri.

Onestamente, se il tipo di musica non richiede note veramente lunghe, con un po' di pratica si può arrivare a un ottimo compromesso.
 

matteo

New here
Ciao GiRa,
la mia idea era comunque di usarlo solo in un orecchio proprio per non essere completamente isolato..
 

m4ssi

New here
Ciao a tutti, sono un nuovo utente.
Non sono ancora possessore di un prodotto Fractal, ma ho intenzione di acquistare l'AX8.
Sono un chitarrista che attualmente ha pedalboard analogica e combo valvolare (brunetti singleman), ormai causa impegni non suono più in giro ed ho abbandonato il gruppo. Per cui suono solo a casa ed abitando in appartamento il valvolare è li inutilizzato da mesi (salvo rare occasioni). Sto pensando di passare ad un sistema digitale che mi permetta di avere ottimi suoni e potermi registrare (uso Logic), mi sono informato parecchio su i vari sistemi (kemper, helix, fractal) e alla fine sono giunto alla conclusione che l'AX8 potrebbe fare al caso mio.
Purtroppo non ho modo di provarlo, ma tutti dicono che fractal sia il meglio in quanto a suono reale e dinamica, come effetti non ho bisogno di chissà quale diavoleria, riverbero, od e delay sono per me sufficienti. Suono prevalentemente funk, jazz e blues, per cui un suono clean caldo è la base da cui vorrei partire. Punto alla versione pedaliera perché mi sembra davvero comoda, ed ha un costo accessibile. Leggendo un po' nel forum sembra che non sia prevista ancora una nuova versione, per cui non rischio di prendere un oggetto che diventerà obsoleto a breve.
Qualcuno conosce il valvolare Brunetti singleman? secondo voi riesco ad ottenere un suono simile?
Come amplificazione per il fractal, all'inizio userò delle monitor e delle cuffie, poi penserò magari a prendere una cassa (anche se usandolo in casa non penso mi servirà).
Grazie a tutti
 

matteo

New here
Ciao,
Guarda la mia esperienza personale è simile alla tua. Nel senso che ero molto dubbioso sul digitale ma ti assicuro che dopo un pò di spippolamenti (e se l'ho fatto io lo può fare chiunque), il suono che hai in testa lo trovi sicuro. Io ho un fantastico mesa mark V, che per motivi di comodità, da quando ho comprato l'axe, uso molto poco.
 

m4ssi

New here
Grazie! grazie, guarda io non sono restio al digitale, se riesco a trovarlo magari lo prenderò usato, altrimenti lo prenderò nuovo online. Prima però devo vendere qualcosa.
 

matteo

New here
e lo so costa un pò di soldini, ma ne vale la pena. Su merccatino musicale puoi trovare sicuramente dell'usato.
 

volothamp

Regular
Ciao GiRa,
la mia idea era comunque di usarlo solo in un orecchio proprio per non essere completamente isolato..
Ciao Matteo

Non è per smontarti, ma usare l'IEM in un solo orecchio sembra sia una cattiva idea. Ti consiglio di ricercare ancora un po' in giro.

Si possono mettere le casse comunque sul palco, ti danno un po' di vibrazione e migliorano la situazione, lo fanno i Metallica e i DT, credo potrebbe andare bene anche per te :)
 

GiRa

Forum Addict
Oppure qualcosa con ambiente tipo i Westone AM30 pro (mai provati).

Usare un solo in ear ti porterà ad ammazzarti i timpani.
 

m4ssi

New here
Ma se in caso di necessità volessi usarlo solo come multieffetto, posso tranquillamente escludere le emulazioni di ampli ed attivare solo gli effetti collegandolo di fronte ad un classico ampli?
So bene che la resa ottimale è con anche gli ampli attivati, ed infatti lo userò così, però se dovessi usarlo nelle sale prove a scuola potrebbe tornarmi utile usarlo solo come multieffetto.

Grazie ancora
 
Top Bottom