• We would like to remind our members that this is a privately owned, run and supported forum. You are here at the invitation and discretion of the owners. As such, rules and standards of conduct will be applied that help keep this forum functioning as the owners desire. These include, but are not limited to, removing content and even access to the forum.

    Please give yourself a refresher on the forum rules you agreed to follow when you signed up.

Axe-Fx in Italiano

rioda76

Regular
non hai mai esplorato il blocco pitch? :eek::eek::eek:
allora non hai mai provato l'armonizzatore intelligente, che ti armonizza come vuoi tu seguendo l'esatta scala che gli dai? :eek::eek::eek::eek::eek:

A parte gli scherzi, è una vera goduria, io lo uso molto: in alcune patch ho il segnale originale della chitarra che va in una catena pedale/amp/cab ed esce sulla destra 75% o 100%, poi ho una seconda linea con pitch shifter impostato su armonizzatore intelligente e mix al 100% (cosi passa solo il segnale "shiftato" e non quello originale), da li parte un'altra catena pedale/amp/cab con impostazioni diverse e mandata a sinistra 75% o 100%...
Risultato: sembra di sentire davvero due chitarre che eseguono i fraseggi in armonia!! quante bocche aperte ho visto, suonando live cose come wasting love e seventh son (soprattutto la parte finale) dei maiden, o rising force di malmsteen, o the hellion dei judas priest... con una chitarra sola!!
 

rioda76

Regular
EMERGENZA - AIUTO!!!

ieri sera durante le prove è saltato l'impianto elettrico dello studio... stavano facendo dei lavori in un'altra saletta o non so che altro...

quando è tornata la corrente non si è più accesa la axefxII, tra l'altro l'alimentazione all'unità è fornita da un power conditioner Furman nel rack, che dovrebbe fare anche da protezione per gli sbalzi di tensione, ma pare che non abbia protetto un bel nulla.

da quello che ho letto nel forum e nel wiki c'è un fusibile nell'alimentatore interno, probabilmente di tratta di quello.
o meglio, prego che sia quello.
si parla anche di farsi inviare una EPROM di emergenza da Fractal...

a qualcuno di voi è mai successo?
avete idea di come arrivare a quel fusibile senza fare danni?
 

Marco Fanton

Forum Addict
Ho fatto un po' di esperimenti con gli scene controller per gestire con un unico amp 4 scene.
In questo modo riesco ad ottenere sia un suono high gain che un "quasi" clean senza cambiare ampli.
Ho fatto un po' di esperimenti con multi delay (plexi tune) che entrano in un blocco riverbero settato con mix molto elevato.
Nonostante il suono sia pesantemente effettato, almeno al mio orecchio, rimane tutto intelleggibile e chiaro anche sui passaggi veloci.
Macchina fantastica!!!

 

Coby

Inspired
Ottimo suono! Bella la profondità degli effetti, mi piace molto l'attacco sulle note singole e la trasparenza...purtroppo il Bogner non è mai stato un ampli con il quale io sia riuscito a stabilire un gran feeling, mi piace suonato dagli altri ma in mano a me non suona come vorrei :oops:
 

Marco Fanton

Forum Addict
Ottimo suono! Bella la profondità degli effetti, mi piace molto l'attacco sulle note singole e la trasparenza...purtroppo il Bogner non è mai stato un ampli con il quale io sia riuscito a stabilire un gran feeling, mi piace suonato dagli altri ma in mano a me non suona come vorrei :oops:
Grazie, io ci suono da 20 anni con il Bogner, è un ampli effettivamente "duro" :)
 

Gyansistem

Veteran
Giusto Nory, ma quando sono tradotti in Italiano "certamente SI" :D
Diversamente il Wiki viene tradotto in automatico e qualcosa si capisce ;)
Ci sarebbero anche delle belle guide pronte Axe-Edit (aggiornate al Q8.02) :rolleyes:
In attesa di una versione pdf."definitiva" del manuale XL+......
Ergo mi ciuccio l'unica edizione tradotta dell' Axe-Fx II o_O
..Giusto Nory, ma quando sono tradotti in Italiano "certamente SI" :D
... comunque spesso e volentieri integrare il manuale in lingua madre è d aiuto, la traduzione in italiano spesso X quanto fatta bene( ovviamente grazie a tutti coloro che le fanno e dedicano del tempo x tutti noi) a volte nn è chiara o completa... Wiki mi ha spesso e volentieri ha risolto diverse cosucce....
Comunque anche se nn c entra in questo post.. dico apertamente e mi ci metto anche io... che la reale condivisione nostra dei presets su axechange... è bassissima... capisco ke molti sono gelosi e vendano giustamente i loro presets... però di fondo avrei preferito vedere scambi di patches tra utenti.. specialmente italiani...
 

Marco Fanton

Forum Addict
Stasera spippolavo per preparare il concerto di domani.... anzi questa sera... Serata Toto.
Su AX8 di solito uso un unico delay di cui regolo il mix con un control switch a due valori.
Così facendo però se sono in lead con il mix al massimo e passo sulla scena per la ritmica, con il mix basso, nella nuova scena le code del delay prendono il nuovo valore di mix e la cosa non mi piace. Come fare senza usare un secondo delay?
Semplice: per prima cosa il delay va usato in parallelo con il kill dry (ovvero mix al 100%) e si usa il level per regolarlo
Assieme al delay si mette in serie, al ramo paralleo, un blocco netutro ( volume o filter) che serve unicamente ad abbassare di 2-3 db il segnale che entra nel blocco delay.
In questo modo nel lead il blocco è spento per avere il massimo delay, quando si cambia scena il blocco neutro si accende abbassando il livello ma rimangono le code del delay al livello precedente.
 

FabGuitar

Inspired
a se solo potessi parlare con cliff e spiegargli in cosa deve migliorare l'axe per farlo suonare davvero non come un semplice valvolare ma come una chitarra registrata in un disco che suona da dio
Io ho trovato diversi settaggi dalla sezione amp agli effetti che usandoli in modo non convenzionale generano un suono ottimo pero ovviamente ogni volta che usi le cose nel modo in cui il programmatore non le ha previste ti becchi anche alcuni effetti collaterali, io alla fine non ho scelto l'axe per i sample in rete ma solo sulla fiducia di avere una macchina con cosi tanti parametri che mi avrebbe permesso di eliminare questi effetti collaterali, in parte ci riesco ma se devo essere pignolo penso che ci vorrebbe proprio una programmazione 2.0 di alcune cose pensate espressamente per l'uso che ne faccio io, magari poi una serie di parametri che interagiscono in un certo modo nella sezione amp li puo semplicemente sintetizzare in uno switch e chiamarlo come vuole, o negli effetti riprogrammarne qualcuno e magari dargli un nome diverso tipo simulazione di pressione sonora e lasciare solo un paio di parametri per decidere cio che ad esempio io non posso decidere perche gia l'effetto è tirato per il collo e non ci stanno i parametri che vorrei
Sarebbe davvero bello e in questo modo l'axe sarebbe davvero migliore anche di un ampli valvolare parlando sempre di registrazione
 

FabGuitar

Inspired
oltretutto ditemi se si puo tornare indietro in caso un nuovo firmware non piaccia, la paura mia è che magari in un nuovo firmware si va a ritoccare proprio un parametro credendo di migliorarlo nell'uso normale e a me invece mi rovina il rpeset senza possibilità di recuperarlo, in quel caso tornare al firmware precedente sarebbe d'obbligo ma non so se si puo fare
 

spx90

Forum Addict
..Giusto Nory, ma quando sono tradotti in Italiano "certamente SI" :D
... comunque spesso e volentieri integrare il manuale in lingua madre è d aiuto, la traduzione in italiano spesso X quanto fatta bene( ovviamente grazie a tutti coloro che le fanno e dedicano del tempo x tutti noi) a volte nn è chiara o completa... Wiki mi ha spesso e volentieri ha risolto diverse cosucce....
Comunque anche se nn c entra in questo post.. dico apertamente e mi ci metto anche io... che la reale condivisione nostra dei presets su axechange... è bassissima... capisco ke molti sono gelosi e vendano giustamente i loro presets... però di fondo avrei preferito vedere scambi di patches tra utenti.. specialmente italiani...
Sono d'accordo sul tuo pensiero, ma se c'è una cosa dove a "Diego" posso mettere le ☆☆☆☆☆ stelle e sulle traduzioni (è non solo li), come professionista/ingegnere del suono (ve lo scrivo in Italiano) lui riesce a fare traduzioni perfette, se devo fare una "critica" è l'impostazione del manuale stesso (già discusso in passato) che a volte per comprendere un concetto bisogna leggere più paragrafi ed infine per toccare tutti i punti (FW) il manuale da solo non basta e qui viene in soccordo il Wiki e il Forum FAS senza dimenticare le diverse rubriche prodotte dagli utenti del forum pdf..

Per la partecipazione dei preset ho tutto un mio pensiero personale, dove ci sono cose che si possono condividere altre sono quasi impossibili.
Ci sono preset che suonano bene e altri peggio....e suoni std. che già sono belli di suo.

I Premium suonano meglio ovviamente, ma... la mano, la chitarra, il CAB, il tipo di ascolto nostro... saranno sempre diversi.

A me piacerebbe (è ci ho provato) trattare a tema es.un blocco o comprendere un concetto di routing, ma quello che capita e che spesso si parla più di cose al di fuori di quello che i manuali dicono senza sviscerare alcuni "blocchi" o concetti.

Cmq. ringrazierò sempre Diego/Smilzo/GiRa per tutto quello che hanno trasmesso a noi delle loro esperienze.
Senza dimenticarmi del "mitico" Nory che ne sa una più del :smilingimp:
 

spx90

Forum Addict
oltretutto ditemi se si puo tornare indietro in caso un nuovo firmware non piaccia, la paura mia è che magari in un nuovo firmware si va a ritoccare proprio un parametro credendo di migliorarlo nell'uso normale e a me invece mi rovina il rpeset senza possibilità di recuperarlo, in quel caso tornare al firmware precedente sarebbe d'obbligo ma non so se si puo fare
Si è possibile farlo ma.... devi avere anche l'editor AXE-Edit corrispondente se vuoi smanettare via PC/MAC.
Se spippoli solo sull'hardware allora non serve.
 

FabGuitar

Inspired
Si è possibile farlo ma.... devi avere anche l'editor AXE-Edit corrispondente se vuoi smanettare via PC/MAC.
Se spippoli solo sull'hardware allora non serve.
ok per fortuna ho tutte le rversioni dell'axe-edit salvate nella cartella download ora cerco quella attuale e me la salvo
Sai dirmi se è possibile in qualche modo azzerare completamente il rate di una modulazione? ho visto che oltre i 100hz non scende oltre ti aggancia all'LFO ma anche lui piu di 50hz non scende, una cosa odiosa che anche nel pod non si poteva fare , solo i boss hanno questa filosofia dove si puo azzerare completamente il rate e credimi che potendolo fare ce ne da sperimentare;)
 

Gyansistem

Veteran
Stasera spippolavo per preparare il concerto di domani.... anzi questa sera... Serata Toto.
Su AX8 di solito uso un unico delay di cui regolo il mix con un control switch a due valori.
Così facendo però se sono in lead con il mix al massimo e passo sulla scena per la ritmica, con il mix basso, nella nuova scena le code del delay prendono il nuovo valore di mix e la cosa non mi piace. Come fare senza usare un secondo delay?
Semplice: per prima cosa il delay va usato in parallelo con il kill dry (ovvero mix al 100%) e si usa il level per regolarlo
Assieme al delay si mette in serie, al ramo paralleo, un blocco netutro ( volume o filter) che serve unicamente ad abbassare di 2-3 db il segnale che entra nel blocco delay.
In questo modo nel lead il blocco è spento per avere il massimo delay, quando si cambia scena il blocco neutro si accende abbassando il livello ma rimangono le code del delay al livello precedente.
]Stasera spippolavo per preparare il concerto di domani.... anzi questa sera... Serata Toto.
Su AX8 di solito uso un unico delay di cui regolo il mix con un control switch a due valori.
Così facendo però se sono in lead con il mix al massimo e passo sulla scena per la ritmica, con il mix basso, nella nuova scena le code del delay prendono il nuovo valore di mix e la cosa non mi piace. Come fare senza usare un secondo delay?
Semplice: per prima cosa il delay va usato in parallelo con il kill dry (ovvero mix al 100%) e si usa il level per regolarlo
Assieme al delay si mette in serie, al ramo paralleo, un blocco netutro ( volume o filter) che serve unicamente ad abbassare di 2-3 db il segnale che entra nel blocco delay.
In questo modo nel lead il blocco è spento per avere il massimo delay, quando si cambia scena il blocco neutro si accende abbassando il livello ma rimangono le code del delay al livello precedente.[/QUOTE]
Diverso tempo fa lessi questo lo trovai mooolto interessante.. se nn l hai letto Marco dagli una vista .. può tornare sempre utile..
https://forum.fractalaudio.com/threads/taming-the-monster-series-and-parallel-routing.76501/
 

Noriuky73

Forum Addict
Sono d'accordo sul tuo pensiero, ma se c'è una cosa dove a "Diego" posso mettere le ☆☆☆☆☆ stelle e sulle traduzioni (è non solo li), come professionista/ingegnere del suono (ve lo scrivo in Italiano) lui riesce a fare traduzioni perfette, se devo fare una "critica" è l'impostazione del manuale stesso (già discusso in passato) che a volte per comprendere un concetto bisogna leggere più paragrafi ed infine per toccare tutti i punti (FW) il manuale da solo non basta e qui viene in soccordo il Wiki e il Forum FAS senza dimenticare le diverse rubriche prodotte dagli utenti del forum pdf..

Per la partecipazione dei preset ho tutto un mio pensiero personale, dove ci sono cose che si possono condividere altre sono quasi impossibili.
Ci sono preset che suonano bene e altri peggio....e suoni std. che già sono belli di suo.

I Premium suonano meglio ovviamente, ma... la mano, la chitarra, il CAB, il tipo di ascolto nostro... saranno sempre diversi.

A me piacerebbe (è ci ho provato) trattare a tema es.un blocco o comprendere un concetto di routing, ma quello che capita e che spesso si parla più di cose al di fuori di quello che i manuali dicono senza sviscerare alcuni "blocchi" o concetti.

Cmq. ringrazierò sempre Diego/Smilzo/GiRa per tutto quello che hanno trasmesso a noi delle loro esperienze.
Senza dimenticarmi del "mitico" Nory che ne sa una più del :smilingimp:
Redo che. Diego vadano 5 stelle sempre ...
Il lavoro che ha fatto sul forum e' totalmente personale e non richiesto dalla sua figura in G66
Per i preset credo che probabilmente nessuno senta la necessità /autorita' di dire questo preset e' perfetto lo condivido tra l'altro cosi attaccto all'interfaccia chitarra da suonare sicuramente diverso in mano ad altri .
Preset Prmium non esistono ...
Fas ha dei Factory per far entrare nel mood i nuovi clienti o chi cerca cose diverse dal
Proprio workflow .
I preset a pagamento sono frutto di persone che vogliono monetizzare la
Propria esperienza con i simulatori ... credo che i prezzi raggiunti da alcuni di essi siano veramente veramente sfacciati .

Per conoscere la macchina bisogna spippolare ... come
Per il missaggio ... leggere e guardare migliaia di video e mixare una volta all'anno non porta da nessuna parte , ci vuole il
Chilometraggio.
Di leoni da tastiera e' pieno internet

Questa e' una bella
Comunita' che fa capo a un geniaccio e la sua visione ... stiamo ancora parlando del miglior simulatore in circolazione anche se la
Concorrenza comunque non e' da meno.

Grande abbraccio a tutti ... giusto i miei 2 cents :)
 

spx90

Forum Addict
Preset Prmium non esistono ...
Fas ha dei Factory per far entrare nel mood i nuovi clienti o chi cerca cose diverse dal
Proprio workflow .
Ho scritto "Permium" per intendere a pagamento non per altro, poi si leggerà dai vari guru Custom Prest / Superpack o altro ancora.......ma la solfa e quella li o_O
Poi se la parola "Premium" non rientra nel vocabolario FAS per non fare confusione e un altro discorso ;)

AGA tu non sei il tipo che spacca il capello... però :confused:

Redo che. Diego vadano 5 stelle sempre ...
"Credo che..."
Scrivo per quello che ho visto e letto.
Voglio dire che chi sa leggere bene tecnicamente l'Inglese i manuali in Italiano non se li legge (o come dicono a Roma, non glie ne può frega de meno) ;)

Per chi ha realmente bisogno di avere delle traduzioni *, avrà un'attenzione sulla lettura della traduzione diversa da altri, può piacere oppure no ma sta di fatto che è cosi. :cool:
Per le traduzioni prodotte fino ad oggi, sono sempre state di ottime fattura e data l'esperienza nel settore che dispone non sempre è cosi scontato far passare dei concetti che nella nostra lingua non esistono.
ERGO Traduzioni a ☆☆☆☆☆ stelle.

Per conoscere la macchina bisogna spippolare ... come
Per il missaggio ... leggere e guardare migliaia di video e mixare una volta all'anno non porta da nessuna parte , ci vuole il
Chilometraggio.
*Tra le tante cose che Diego mi ha insegnato nel tempo, e che "prima" di spippolare bisogna applicarsi con i manuali alla mano per capire cosa toccare.... (ma questo non lo dice solo lui ma tanti maestri nei seminari-Pro).

Per tutto il resto, personalmente penso che la sua figura sul Forum ITA sotto certi aspetti rimane insostituibile, oltre ad avere delle indicazioni precise (come lui sa esporre) ed "Ufficiali".

Ma rimane sempre una mia considerazione personale da "cliente ITA G66". :(
 
Last edited:

FabGuitar

Inspired
Preset Extremist:), da intendersi per il solo e non per la ritmica che ho fatto piu tagliente , piu metal insomma, registrato al volo il solo per come me lo ricordavo (un tempo lo conoscevo a menadito :oops:) consiglio di ascoltarlo in cuffia se avete delle cuffie buone perche io registrando di notte non posso mixare con i monitor quindi faccio tutto in cuffia:)

 
Last edited:
Top Bottom