• We would like to remind our members that this is a privately owned, run and supported forum. You are here at the invitation and discretion of the owners. As such, rules and standards of conduct will be applied that help keep this forum functioning as the owners desire. These include, but are not limited to, removing content and even access to the forum.

    Please give yourself a refresher on the forum rules you agreed to follow when you signed up.

Axe-Fx in Italiano

LukeTheMore

Regular
ottimo siamo già in tre ! ;)


suggeriementi ? consigli ? esperienze ? con cosa utilizzate il vostro Axe-FX ?



la mia "configurazione" è in firma ... fondamentalmente Axe-FX Ultra con il finale Matrix GT800FX e cassa 2X12


voi ?
 

SynFactory

Inspired
ottimo siamo già in tre ! ;)


suggeriementi ? consigli ? esperienze ? con cosa utilizzate il vostro Axe-FX ?



la mia "configurazione" è in firma ... fondamentalmente Axe-FX Ultra con il finale Matrix GT800FX e cassa 2X12


voi ?
Ho avuto un Axe FX standard per un bel pò di tempo, sto in lista per il II.
Sono un pò perplesso al momento per l'utilizzo live. Sono indeciso tra un Atomic Monoblock con 2x12 oppure il Matrix GT800FX con cassa Full range.
Come ti trovi con il tuo setup?
 

LukeTheMore

Regular
guarda ... sono ancora in fase "sperimentale" ... nel senso che non ho l'Axe-FX da moltissimo e da poco, piano piano, ho terminato il mio rack


il mio "progetto" sarebbe creare pochi suoni per i 3 ambiti in cui utilizzo il mio setup:

- "Bank A" per i suoni verso scheda audio / PC (Output 2)
- "Bank B" per i suoni "live" che uso in un primo gruppo (uscita verso il finale Matrix - Output 1)
- "Bank C" per i suoni "live" che uso con un secondo gruppo (uscita verso il finale Matrix - Output 1)


Per la mia "realtà" (dovendo girare per diverse sala prove, non avendo un posto "mio") ho preferito prendere un finale (il GT 800FX ... uno dei più "trasparenti") perchè non so che impianto posso trovare in giro ... preferisco essere il più "autonomo" possibile e non dover fare mille regolazioni ogni settimana

Sto litigando, non poco, con i parametri "Advanced" del blocco "AMP" ... tra "Depth", "Damp", "Sag", ecc. è davvero un delirio e, secondo me, la documentazione a riguarda non è per niente chiara ... :?


ho iniziato ascoltando un pò di preset, togliere qualche blocco "inutile" e cercare di capire i migliori abbinamenti AMP / CAB ... fondamentalmente non ho bisogno di 1.000 suoni
 
Last edited:

SynFactory

Inspired
guarda ... sono ancora in fase "sperimentale" ... nel senso che non ho l'Axe-FX da moltissimo e da poco, piano piano, ho terminato il mio rack


il mio "progetto" sarebbe creare pochi suoni per i 3 ambiti in cui utilizzo il mio setup:

- "Bank A" per i suoni verso scheda audio / PC (Output 2)
- "Bank B" per i suoni "live" che uso in un primo gruppo (uscita verso il finale Matrix - Output 1)
- "Bank C" per i suoni "live" che uso con un secondo gruppo (uscita verso il finale Matrix - Output 1)


Per la mia "realtà" (dovendo girare per diverse sala prove, non avendo un posto "mio") ho preferito prendere un finale (il GT 800FX ... uno dei più "trasparenti") perchè non so che impianto posso trovare in giro ... preferisco essere il più "autonomo" possibile e non dover fare mille regolazioni ogni settimana

Sto litigando, non poco, con i parametri "Advanced" del blocco "AMP" ... tra "Depth", "Damp", "Sag", ecc. è davvero un delirio e, secondo me, la documentazione a riguarda non è per niente chiara ... :?


ho iniziato ascoltando un pò di preset, togliere qualche blocco "inutile" e cercare di capire i migliori abbinamenti AMP / CAB ... fondamentalmente non ho bisogno di 1.000 suoni
Sto nella tua stessa identica situazione. Anche per quanto riguarda le bank di suoni. Per quanto ho cercato, ritornare ad una soluzione Testata+Pedali+Cassa al momento è pressochè impossibile. Specialmente nel campo hi-gain, non ho mai trovato una testata che avesse un pulito ed un distorto che mi entusiasmassero. In più aggiungi che con la mia band principale, provo a 50 km da casa e non ho un posto dove registrare come si deve, quindi l'unica soluzione è aspettare l'arrivo del II, che in base ai samples che ho sentito sarà spettacolare.

Effettivamente è un pò difficile all'inizio districarsi tra i parametri ma ti posso assicurare che è una bomba di processore, anche l'ultra o lo standard.
Si la documentazione non è delle migliori, ma il fatto è che per fare un manuale come si deve per qualcosa che copre 80 e + amp e decine di effetti avrebbe richiesto un migliaio di pagine. Il wiki è fatto molto bene e li troverai tutto quello che non c'è nel manuale e anche oltre.

Al momento purtroppo come ti dicevo non ho ancora un processore, ma se ti posso essere utile e hai qualche domanda, fai pure :)

Paolo
 

Carlocki

New here
io non l'ho ancora acquistato ma mi sembra interessate. per ora però uso solo il pc, vale la pena? tuttosommato per quello che faccio io non basterebbero i modeler software?
 
Finalmente si parla italiano!!!1
Mi aggiungo anche io, ho un ultra da un paio d'anni...sono indeciso se passare alla versione II, qualcuno ha avuto modo di paragonarli a livello sonoro?
grazie, ciao
Antonello Cavani
 
Sto litigando, non poco, con i parametri "Advanced" del blocco "AMP" ... tra "Depth", "Damp", "Sag", ecc. è davvero un delirio e, secondo me, la documentazione a riguarda non è per niente chiara ... :?


ho iniziato ascoltando un pò di preset, togliere qualche blocco "inutile" e cercare di capire i migliori abbinamenti AMP / CAB ... fondamentalmente non ho bisogno di 1.000 suoni
ciao, fa piacere trovare qualche italico in questo forum...
allordunque... usando il matrix hai bypassato nel global control oltre all'emulatore di cabinet anche l'emulatore di "power amp"? altrimenti i controlli DAMP, SAG, DEPTH non li avresti bypassati... ma il matrix gt800 non è un FRFT power amp?

ci capisco una sega...

see ya everybody
 

GiRa

Forum Addict
Io sto trattando l'Axe come farei con della strumentazione vera: uso poca roba e cerco di conoscerla fino in fondo.

Ad esempio uso prevalentemente due cab block: uno per registrare e uno per i suoni dal vivo.
Poi ho approfondito per bene la conoscenza di 4 amp block, ovviamente strimpello anche con altri ma quelli che uso sul serio sono pochi.
 

grattacorde

New here
Separazione

Alla fine ho ceduto!
Mezz'ora fa ho venduto il mio Ultra.
Non è stato facile separarsene (anche se a dirla tutta ne possiedo un secondo che uso per i live, ma non vorrei passare per sborone :)).
Ora nel mio studio ci sono 2 unità di vuoto...

...Che tra poco tapperò con il II!!!
 

LukeTheMore

Regular
Finalmente si parla italiano!!!1
Mi aggiungo anche io, ho un ultra da un paio d'anni...sono indeciso se passare alla versione II, qualcuno ha avuto modo di paragonarli a livello sonoro?
grazie, ciao
Antonello Cavani

Magari !!! Purtroppo qui in Italia siamo un pò "tagliati fuori" ... pensa che io ho comprato l' Ultra praticamente "sulla parola" ... mai visto ne provato dal vivo ... fortunatamente esistono Youtube, forum vari, per cercare di capire come è un prodotto prima di acquistarlo


Il nuovo "II" effettivamente è anche parecchio più caro ... diciamo che per convincermi a fare il "salto" dovrebbe avere NOTEVOLI miglioramenti (non solo l'uscita cuffia e la porta USB) ... spero di provarlo a NY quando andrò a dicembre ! :shock


Anzi, per il mio portafoglio, forse è meglio non provarlo ! :D
 

LukeTheMore

Regular
ciao, fa piacere trovare qualche italico in questo forum...
allordunque... usando il matrix hai bypassato nel global control oltre all'emulatore di cabinet anche l'emulatore di "power amp"? altrimenti i controlli DAMP, SAG, DEPTH non li avresti bypassati... ma il matrix gt800 non è un FRFT power amp?

ci capisco una sega...

see ya everybody

No ... al momento ho lasciato attivo sia la voce "Power amp" (regolato su "ON - no thump") che "Cabinet" ... se li disattivi, i suoni che tiri fuori sono da dimenticare !


Il GT800 FX è un finale moooooooooolto trasparente ... io l'ho collegato alla mia 2X12 (o, comunque, alle casse che trovo in giro nelle varie sale prova)
 

LukeTheMore

Regular
Io sto trattando l'Axe come farei con della strumentazione vera: uso poca roba e cerco di conoscerla fino in fondo.

Ad esempio uso prevalentemente due cab block: uno per registrare e uno per i suoni dal vivo.
Poi ho approfondito per bene la conoscenza di 4 amp block, ovviamente strimpello anche con altri ma quelli che uso sul serio sono pochi.

questa ancora è una cosa che non ho capito ...

ma il fatto che la "matrice" dell' Axe FX abbia 4 "linee" c'entra con il fatto che ha 4 OUT fisici ? Ancora non ho ben capito come "splittare" il segnale sull' OUT1 e OUT2 (con percorsi diversi) ... qualcuno me lo spiega ?


Quando si decideranno a fare un manuale "SERIO" sull'Axe Edit ??? :cry


Avere uno strumento così potente ed andare un pò a "tentativi" non è proprio il massimo !
 

Diego

Fractal Fanatic
Magari !!! Purtroppo qui in Italia siamo un pò "tagliati fuori" ...
Ciao, purtroppo non è una questione di "italiani tagliati fuori". La produzione (per l'intero pianeta) viene fatta in un solo posto con un criterio di controllo qualità elevato. Aggiungi la richiesta di componenti a fornitori vari che si fanno desiderare sapendo di avere dei prodotti "non sostituibili" e il "ritardone" è fatto.
Il fatto che FAS e G66 di conseguenza abbiano scelto di non avere rivenditori da un lato non ti consente di provare l'unità nel negozio "sotto casa" ma dall'altro ti fa risparmiare dei bei soldini. E poi ricordati che G66 offre la possibilità di provare l'apparecchio con la TUA strumentazione, nel TUO ambiente per 15 giorni e poi decidere: se non fa per te puoi restituirlo ed il gioco ti costa 30€...

Purtroppo devo darti un'altra brutta notizia: a meno che a NY tu conosca qualcuno che ha il II e te lo fa provare non esistono, per quanto detto prima, negozi che trattano FAS: l'unico è a Los Angeles ma è un'altra questione.
Se vuoi il mio parere il II ha dei notevoli miglioramenti sul lato sonoro (oltre alle connessioni e porte) ma bisogna sempre vederne l'uso che se ne fa. Tanto per non fare nomi Smilzo con uno standard, grazie alla cultura sonora (che ha dimostrato in più di un'occasione) può riuscire a tirare fuori dei suoni che la maggiorparte degli iscritti al forum non è in grado di fare con il II (e dico questo contro l'interesse commerciale di G66). A livello macroscopico il II è più semplice da gestire ma se si mette mano ai menù avanzati le cose si complicano ed entra il gioco il background che ognuno di noi si è fatto col tempo e l'esperienza.
Ciao
Diego
 
Top Bottom